Tutto è iniziato in un giorno qualunque

Tutto è iniziato in un giorno qualunque: dovevo esprimere un pensiero, ma dalla mia bocca uscivano parole diverse da quelle che pensavo. La sera mi hanno ricoverato in ospedale e, dai primi controlli, non sembrava essere nulla di grave. Qualche giorno dopo mi sono recato al centro clinico per consultare un neurochirurgo che, ancora una volta, mi disse che non si trattava di qualcosa di preoccupante. A distanza di una settimana, però, ho iniziato ad avere altri sintomi: la mia gamba era diventata pesante e mi costringeva a trascinarla. A…

Favicon of www.giovanioltrelasm.it da : www.giovanioltrelasm.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità