Sclerosi multipla, “studiamo una terapia grazie alle cellule staminali del cervello”

«Vogliamo costruire un innovativo sistema di selezione in vitro di molecole candidate a diventare terapia per le forme progressive di sclerosi multipla«. A dirlo è il professor Gianvito Martino, a capo dell’Unità di Neuroimmunologia dell’Ospedale San Raffaele di Milano. La sclerosi multipla è una malattia neurologica che interessa il sistema nervoso centrale. Colpisce più di 3 milioni di persone nel mondo (più di 50mila solo in Italia), esordisce tra i 20 ed i 30 anni, e colpisce di più le donne che gli uomini. «La causa della malattia è tutt’ora…

Favicon of www.ilfattoquotidiano.it da : www.ilfattoquotidiano.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità