Praticare Tai Ji Quan mi ha fatto ritrovare l’equilibrio tra corpo e mente

Oggi pubblichiamo la storia di Massimo. Dopo aver letto sul sito AISM il dossier dedicato a sport e sclerosi multipla, Massimo ha deciso di svolgere attività fisica avvicinandosi in modo particolare ad una disciplina orientale che lo ha aiutato nel fare un percorso personale oltre che sportivo.  Mi chiamo Massimo ho 49 anni e voglio raccontarvi la mia esperienza di praticante di Tai Ji Quan. La sclerosi multipla si è manifestata in modo importante nel giugno del 2007, ma ho iniziato la terapia con Interferone l’anno successivo. Sono stato fortunato perché…

Favicon of www.giovanioltrelasm.it da : www.giovanioltrelasm.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità