La lettera di un malato: «Sono stato abbandonato, scelgo la morte volontaria in Svizzera»

«Sono rimasto solo con la malattia, abbandonato dalle istituzioni, non ho più soldi per curarmi». Ora «scelgo la morte volontaria e vi lascio l’amore». È quanto scrive in una lunga e toccante lettera pubblicata oggi su Repubblica Loris Bertocco, un uomo di 59 anni, veneziano, che all’età di 18 anni è rimasto paralizzato dopo essere stato investito da un automobile e che oggi ha deciso di percorrere la via del suicidio assistito in Svizzera. Nella missiva Loris racconta tutta la sua storia e chiede di essere accompagnato lungo la nuova…

Favicon of www.giornalettismo.com da : www.giornalettismo.com

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità