I livelli di vitamina D possono prevedere il rischio di sclerosi multipla

L’esame dei livelli di vitamina D nel sangue può aiutare a prevedere se una persona è a rischio di sviluppare la sclerosi multipla (SM), secondo un grande studio pubblicato il 13 settembre 2017 online, in Neurology, la rivista medica dell’Accademia Americana di Neurologia. “Ci sono pochi studi che suggeriscono che i livelli di vitamina D nel sangue possono prevedere il rischio di sviluppare la sclerosi multipla”, ha dichiarato l’autore dello studio Kassandra Munger, della Harvard TH Chan School ……

Favicon of www.medimagazine.it da : www.medimagazine.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità