I diritti di chi soffre di sclerosi multipla

Assistenza sociale e sanitaria, lavoro, invalidità e handicap, assegni e pensione per chi vede ridotta la propria capacità lavorativa a causa della sclerosi. Si presenta, soprattutto, tra i 20 ed i 40 anni. Colpisce più donne che uomini. Ma, in ogni caso, può comportare fatica, disturbi della sensibilità, disturbi visivi, dolore, disturbi sessuali, spasticità, disturbi vescicali, disturbi intestinali, disturbi cognitivi, depressione, disturbi della coordinazione (atassia, tremore), disturbi del linguaggio (disartria), disturbi parossistici. La mobilità si riduce, fino a costringere il paziente a vivere in una sedia a rotelle o a…

Favicon of www.laleggepertutti.it da : www.laleggepertutti.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità