Alzheimer: i pazienti muoiono prima quando i caregiver sono depressi

Non venire riconosciuti dal compagno o dalla compagna di una vita, assistere alla graduale e inesorabile perdita di indipendenza del proprio partner o di un genitore, rinunciare alla condivisione dei pensieri, al dialogo e alla complicità a cui si era abituati e finire per ammalarsi di depressione. È il destino di molte persone che accudiscono un famigliare che soffre di demenza: più del 40 per cento dei caregiver che vivono accanto a un paziente con Alzheimer o altre forme di declino cognitivo è depresso. 

Il dato è riportato su uno…

Favicon of www.healthdesk.it da : www.healthdesk.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità