Zinbryta: restrizioni in Europa, dopo un caso di decesso e numerosi casi di gravi danni epatici

Cari lettori, ci arrivano dall’America brutte notizie dal fronte della distribuzione dei farmaci per la SM. La European Medicines Agency (Agenzia europea dei medicinali) ha infatti limitato l’uso del farmaco Zinbryta (daclizumab), ampiamente impiegato per la Sclerosi Multipla recidivante remittente (SMRR), dopo che sono stati riportati alcuni casi di pazienti che hanno subito gravi danni epatici e un caso di decesso in seguito a complicanze ematologiche ed epatiche. 

L’ordine temporaneo limita Zinbryta ai pazienti dell’Unione europea con una malattia altamente attiva che non hanno reagito ad altre terapie DMT e ai…

Favicon of flipout4ms.com da : flipout4ms.com

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità