Vaccini, Corte Ue: “indizi gravi” possono provare nesso con malattia

Il nesso di causalità tra la somministrazione di un vaccino e l'insorgenza di una malattia può essere provato, anche in mancanza di consenso scientifico, con un complesso di "indizi gravi, precisi e concordanti". E' quanto ha stabilito la Corte di Giustizia Europea nella sentenza relativa alla…

Favicon of www.improntaunika.it da : www.improntaunika.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità