Suicidio assistito, le ultime parole di Davide: “Italia diventi più civile”

"Mi chiamo Davide T., ho 52 anni, sono malato di sclerosi multipla dal 1993, per i primi anni in forma più tollerabile, poi, la "stronza" si è trasformata nella forma "più stronza": la secondaria progressiva." Inizia così l'ultima lettera scritta da…

Favicon of www.firenzetoday.it da : www.firenzetoday.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità