Sindrome clinica isolata in pediatria, la ricerca italiana individua i fattori prognostici

Un vasto lavoro condotto principalmente da ricercatori italiani rappresenta un passo in avanti per identificare i predittori di un decorso sfavorevole della sindrome clinica isolata pediatrica (pCIS), condizione che può sfociare nell’insorgenza pediatrica – prima dei 18 anni - di sclerosi multipla (POMS). I risultati – pubblicati su «Annals of Neurology» – supportano anche l’effetto protettivo del trattamento precoce con farmaci modificanti la malattia (DMD) per prevenire lo sviluppo di sclerosi multipla (SM) e l'accumulo di disabilità in questa popolazione.«I pazienti con POMS rappresentano il 3-10% della popolazione totale con…

Favicon of www.pharmastar.it da : www.pharmastar.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità