Sclerosi multipla: un batterio nell’intestino ‘migliora’ il quadro neurologico

Nuove speranze per la ricerca sulla sclerosi multipla. Uno studio condotto dall'Università dell'Iowa e dalla Mayo Clinic ha concentrato la sua attenzione su un batterio presente nella flora intestinale, che si chiama "Prevotella histicola" e sarebbe in grado di migliorare il quadro neurologico [VIDEO] negli animali da laboratorio malati di sclerosi multipla. Gli autori dello studio si dichiarano molto soddisfatti dei risultati della ricerca, soprattutto perché questa è un'ulteriore prove di come si stiano notevolmente abbattendo le frontiere della medicina.

I batteri intestinali come "farmaci"

Sono sempre di più le…

Favicon of it.blastingnews.com da : it.blastingnews.com

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità