Sclerosi multipla, serve un nuovo modello organizzativo per rispondere a tutte le necessità

La medicina personalizzata al momento non basta, “serve un nuovo modello organizzativo che sappia rispondere a tutte le necessità del paziente”. A dirlo Giancarlo Comi, direttore del Dipartimento neurologico e dell’Istituto di neurologia sperimentale dell’Irccs San Raffaele di Milano. “Inoltre – aggiunge Comi – il medico deve essere ancora più scienziato di prima. Serve un aggiornamento continuo per essere pronti a fornire tutti gli strumenti terapeutici del caso”. La dichiarazione è stata fornita ai media in occasione della conferenza stampa di presentazione della campagna di sensibilizzazione “La sclerosi multipla non…

Favicon of www.aboutpharma.com da : www.aboutpharma.com

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità