Sclerosi multipla: pensavo di essere diversa dagli altri

Oggi pubblichiamo la storia di Alessia che, a tre anni dalla diagnosi, dopo aver raggiunto il traguardo della Laurea, sente il bisogno di trasmettere coraggio e positività. Pensavo di non farcela. Pensavo di dover rimanere per sempre in ospedale. Peggioravo ogni giorno di più, eppure non sapevano trovare una spiegazione a quegli esami perfetti. Un giorno, poi, riesaminando il tutto, ricominciando da capo, mettendo ordine tra quelle analisi e cercando le possibili connessioni con i miei sintomi, alla fine quel nome è arrivato: sclerosi multipla. Non ero spaventata, ma mi…

Favicon of www.giovanioltrelasm.it da : www.giovanioltrelasm.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità