Sclerosi multipla. Ok Ue all’autorizzazione standard per fampridina

Dopo l’autorizzazione condizionata rilasciata nel 2011, la Commissione Europea ha approvato l'autorizzazione all’immissione in commercio standard di fampridina, in compresse a rilascio prolungato, per migliorare la deambulazione nelle persone affette da sclerosi multipla

L’approvazione standard è stata concessa sulla base della valutazione dei risultati dello studio ENHANCE, un trial clinico di Fase 3, realizzato a seguito dell’autorizzazione condizionata. 

«Circa l'80% delle persone affette da sclerosi multipla soffre di una ridotta funzionalità deambulatoria, uno dei problemi più comuni causati dalla malattia. Spesso i pazienti ci dicono che questa difficoltà nel camminare…

Favicon of www.healthdesk.it da : www.healthdesk.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità