Sclerosi multipla, ocrelizumab mantiene il NEPAD più dei controlli. Congresso EAN

In occasione del terzo Congresso della European Academy of Neurology (EAN) al via ad Amsterdam fino al 27 giugno, verranno presentate nuove analisi post-hoc del programma di sperimentazione clinica di fase III di ocrelizumab nella sclerosi multipla recidivante (SMR) e primariamente progressiva (SMPP).Ocrelizumab ha significativamente ridotto l'attività di malattia e la progressione della disabilità nelle persone con SMR e SMPP, misurata con il NEPAD (No Evidence of Progression o Active Disease - NEPAD), un nuovo endpoint composito.Il NEPAD è considerato un endpoint composito clinicamente significativo, in quanto dimostra che un…

Favicon of www.pharmastar.it da : www.pharmastar.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità