Sclerosi multipla in condizioni basali diverse, daclizumab beta ha efficacia costante

Uno studio pubblicato online su «Multiple Sclerosis and Related Disorders» dimostra che, in pazienti affetti da sclerosi multipla (SM) recidivante-remittente (RRSM), il trattamento con daclizumab beta è costantemente efficace attraverso i sottogruppi di pazienti clinicamente importanti, supportando le potenzialità di questo farmaco come valida opzione terapeutica nello spettro della SM recidivante.«Daclizumab beta è un anticorpo monoclonale umanizzato specifico per la catena alfa del recettore per l'interleuchina-2 umana (CD25)» ricordano gli autori, coordinati da John W. Rose, del Dipartimento di Neurologia dell’Università dello Utah, a Salt Lake City (USA).«Si ritiene» spiegano…

Favicon of www.pharmastar.it da : www.pharmastar.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità