L’esercizio fisico non riduce il rischio di Sclerosi Multipla; lo conferma un ampio studio nelle donne

Cari lettori, Sappiamo che l’esercizio fisico ha ampiamente dimostrato di aumentare la forza muscolare e la capacità aerobica migliorando il generale senso di benessere dell’individuo. Inoltre, vi sono numerose evidenze che l’esercizio fisico può aiutare effettivamente a rallentare la progressione della sclerosi multipla, anche se i dati sono contrastanti. Per esempio, è noto che l’attività fisica può aumentare i livelli di energia nel paziente, migliorandone l’equilibrio, diminuendo l’atrofia muscolare, contribuendo nella gestione della spasticità, e pertanto permettendo ai pazienti di svolgere meglio tutte le attività quotidiane. Recenti studi hanno anche…

Favicon of flipout4ms.com da : flipout4ms.com

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità