La sclerosi multipla non conosce le buone maniere

Paura e pregiudizio: la prima si trova tra coloro che vengono colpiti dalla malattia, il secondo tra chi non la ha e non la conosce. Per combatterli entrambi serve informazione, corretta e aggiornata.

È questa, in sintesi, l'indicazione di Roberta Amadeo, past president di Aism, Associazione italiana sclerosi multipla, nella quale possono trovarsi le ragioni della campagna di sensibilizzazione sulla Sm presentata mercoledì 12 aprile a Milano.

Oggi in Italia sono circa 110 mila le persone con sclerosi multipla, diagnosticata nella maggior parte dei casi tra i 20 e i…

Favicon of www.healthdesk.it da : www.healthdesk.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità