Il paradosso neuro-radiologico. Quando clinicamente va bene ma stai male

Quando stai «bene» con la sclerosi multipla instauri un rapporto di tacita convivenza. Pensi che dopotutto non è ‘sta malattia così grave: hai una ricaduta, fai il cortisone e poi passa. Ho vissuto circa dieci anni così. A volte, non fosse stato per la risonanza magnetica, non mi sarei nemmeno accorta di avere una ricaduta. A un certo punto la SM si è fatta sentire Poi, al contrario, nonostante i risultati della risonanza fossero negativi, la malattia si è fatta sentire. Equilibrio, rigidità, spasticità, spasmi, crampi, disturbi urinari, fatica, neuriti,…

Favicon of www.giovanioltrelasm.it da : www.giovanioltrelasm.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità