“Facciamo sesso, aiuta i muscoli”: il medico “furbetto” con una malata di sclerosi multipla

“Il sesso ti fa bene”, perché “stimola i muscoli delle gambe”. Così il dottor Kwame Somuah-Boateng, 43 anni, diceva alla sua paziente – e amante – malata di sclerosi multipla. E lo ha fatto per sei lunghi mesi (tanto è durata la loro relazione). L’insospettabile e stimatissimo medico, sposato e con prole, era riuscito a conquistarsi la fiducia della donna. Ora, però, rischia di dire addio alla sua professione. Gli incontri “galanti” tra Somuah-Boateng e colei che è nota semplicemente come “paziente A” avvenivano in ospedale, nella stanza che il…

Favicon of www.direttanews.it da : www.direttanews.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità