Eutanasia, l'ultima lettera di Davide prima di morire: “Spero tanto che l'Italia diventi un Paese più civile”

Davide Trentini, 53enne originario di Massa Carrara malato di sclerosi multipla, ha ottenuto in una clinica svizzera l'aiuto medico alla morte volontaria, assistito da Mina Welby e dall'associazione Luca Coscioni. Con il suicidio assistito ha…

Favicon of www.liberoquotidiano.it da : www.liberoquotidiano.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità