EMA modifica temporaneamente le indicazioni terapeutiche del farmaco daclizumab per la sclerosi multipla

EMA modifica temporaneamente le indicazioni terapeutiche del farmaco daclizumab per la sclerosi multipla -

La decisione dopo un evento avverso accaduto in Germania a una persona in terapia con questo trattamento. In Italia non è ancora disponibile

Il 7 luglio scorso il comitato PRAC (Pharmacovigilance Risk Assessment Committee) che si occupa di valutare e monitorare la sicurezza dei farmaci per uso umano presso EMA (European Medicine Agency) ha emesso un provvedimento provvisorio riguardante il farmaco daclizumab (nome commerciale Zinbryta). Il farmaco era stato approvato dalla stessa EMA nel luglio del 2016 per il trattamento della sclerosi multipla recidivante-remittente.

In Italia…

Favicon of www.aism.it da : www.aism.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità