Con la minociclina minor possibilità di trasformare la Sindrome Clinicamente Isolata in Sclerosi Multipla

La minociclina, tetraciclina comunemente utilizzata nel trattamento dell’acne grave e nei disturbi dell’umore nella sindrome dell’X fragile, potrebbe rallenta la conversione della Sindrome Clinicamente Isolata in Sclerosi Multipla. Sono le conclusioni di uno studio pubblicato sul The New England Journal o f Medicine in cui gli autori sostengono che l’antibiotico potrebbe essere utile nelle fasi preliminari della Sclerosi Multipla.«Per una persona con Sindrome Clinicamente Isolata ridurre il rischio di ulteriore attività della malattia è sicuramente un grande beneficio» ha affermato la dottoressa Luanne M. Metz, neurologa e professoressa del Department…

Favicon of www.pharmastar.it da : www.pharmastar.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità