Basket Fiat, Wright e la sclerosi multipla: “Sono un ragazzo fortunato”

«Sono un ragazzo fortunato, sì. La sclerosi multipla, che mi è stata diagnosticata nel 2012, è diventata una compagna di viaggio, ma ci sono persone che stanno molto peggio di me. Io invece sono ancora un giocatore di basket, ho giocato tre partite nell’Nba e in futuro spero di rimanere nel mondo in…

Favicon of www.lastampa.it da : www.lastampa.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità