Artrite reumatoide, adalimumab: outcome migliori in chi usufruisce di programmi di supporto ai pazienti

Nei pazienti con artrite reumatoide moderata o grave che hanno iniziato una terapia con adalimumab, l’aver usufruito di un programma di supporto ai pazienti (patients support program, PSP) si è associato a un miglioramento statisticamente significativo degli outcome clinici e funzionali. Questo il risultato principale dello studio PASSION, uno studio osservazionale post-marketing della durata di 78 settimane, i cui dati sono stati presentati al congresso annuale della European League Against Rheumatology (EULAR), a Madrid, e pubblicati in contemporanea sulla rivista Rheumatology and Therapy. Inoltre, riferiscono gli autori, i miglioramenti si…

Favicon of www.pharmastar.it da : www.pharmastar.it

Prosegui la lettura...

Sclerosi Multipla News

Potrebbe interessarti anche

Argomenti correlati

Pubblicità

Pubblicità